Alex Sandro, cresce l’ attesa per il rinnovo o per il rilancio del Chelsea?

alex sandro
© foto www.imagephotoagency.it

Il brasiliano non ha ancora definito la sua posizione e l’accordo per il rinnovo contrattuale con la Juve non è ancora stato trovato

Il terzino sinistro della Juventus Alex Sandro è stato accostato al Chelsea circa un mese fa. Conte, infatti, ha individuato nel brasiliano uno dei rinforzi ideali per i suoi Blues ma la società londinese sembrava aver tirato i remi in barca nel momento in cui è venuta a conoscenza dell’ingente richiesta della Juve per cederlo: 70 milioni di euro.

MANCATO RINNOVO? – Ciononostante, il fatto che l’ex Porto non abbia ancora trovato l’accordo per il rinnovo di contratto con la società di Corso Galileo Ferraris può far pensare che la trattativa con il Chelsea non sia affatto chiusa: è difficile, infatti, decifrare quale sia la strategia intrapresa dal brasiliano attualmente, ovvero se aspettare il rilancio del Chelsea o se trovare un accordo che soddisfi le sue esigenze e che lo leghi ai colori bianconeri per altri anni. La proposta di prolungamento, tuttavia, è già arrivata da tempo, ma se la stretta di mano non si è ancora verificata significa che la distanza tra domanda e offerta non è così sottile: si attendono sviluppi nei prossimi giorni, ma attualmente l’ultima proposta di Marotta equivale ad un rinnovo fino al 2022 a 4,5 milioni di euro netti a stagione.

Condividi
Articolo precedente
Rassegna Bianconera di sabato 22 luglio 2017
Prossimo articolo
bernardeschiJuve: la 10 a Bernardeschi tra marketing e storia