Allegri punta su Rugani: sarà la stagione della consacrazione?

rugani
© foto www.imagephotoagency.it

Con la cessione di Bonucci al Milan, Daniele Rugani potrebbe diventare il pilastro della nuova difesa juventina

Reduce da due stagioni molto positive con la maglia della Juventus, Daniele Rugani ha vissuto comunque questo primo scorcio di avventura torinese all’ombra della BBC. Il difensore centrale originario di Lucca, infatti, è molto apprezzato da Allegri, ma il tecnico toscano l’ha sempre visto come una riserva dei più affidabili Bonucci, Barzagli e Chiellini.

CHANCE DA TITOLARE? – La storia, però, adesso è cambiata. Con l’addio di Bonucci e i continui acciacchi fisici di Barzagli e Chiellini, infatti, Daniele Rugani potrebbe finalmente diventare un titolare inamovibile del pacchetto arretrato juventino. L’ex giocatore dell’Empoli dà la sensazione di potersi addossare una responsabilità così grande, ma il fatto di aver trascorso finora un’avventura non di primo piano non gli ha ancora permesso di compiere il definitivo salto di qualità.

FERIE TAGLIATE – Ecco perché, di conseguenza, Allegri ha insistito per avere a disposizione Rugani nel più breve tempo possibile. La risposta del difensore toscano è stata affermativa: reduce dal campionato Under 21 con la nazionale di Gigi Di Biagio, Rugani si sarebbe dovuto aggregare alla compagine bianconera il 28 luglio ma così non sarà, in quanto giungerà a Boston (quartier generale del ritiro americano della Juve) qualche giorno prima, presumibilmente domenica, il giorno dopo dell’amichevole contro il Barcellona. Un segnale importante all’inizio di una stagione che potrebbe dare una svolta alla carriera del difensore.

Condividi
Articolo precedente
andrea pirloJuve, che accoglienza negli Usa! E c’è anche un tifoso speciale – FOTO
Prossimo articolo
dybalaJuve, occhio: il Barcellona prepara l’assalto a Dybala