Bartomeu, il retroscena su Dani Alves: «E’ andato via perché…»

dani alves
© foto Massimo Pinca

Il terzino destro della Juventus lasciò il Barcellona. Bartomeu ha parlato dell’addio di Dani Alves ai catalani

Dani Alves ha lasciato la Juventus ad appena un anno dal suo approdo. Il terzino brasiliano, la scorsa estate, lasciò a sorpresa il Barcellona legandosi alla Juventus. Il calciatore ha sfruttato una clausola per liberarsi anzitempo e per firmare con la Juventus. La decisione del terzino destò grande scalpore e non è stata ancora resa pubblica a giudicare dalle parole di Bartomeu, presidente del Barcellona.

Queste le dichiarazioni del presidente blaugrana al “Mundo Deportivo“: «L’addio di Dani Alves al Barcellona? Non c’era nessun problema con la dirigenza. Solo io e lui sappiamo perché c’è stato l’addio. Il problema non riguarda assolutamente il calcio, è una questione personale. È facile attaccare gratuitamente i dirigenti. Se tornerà? A gennaio ci ha mandato un messaggio. Ci siamo visti e abbiamo parlato. Ma non tornerà. Dani è molto divertente, ha uscite spiritose ma la sua è una questione personale. Noi abbiamo compreso la sua motivazione e lo abbiamo fatto andare via».

Condividi
Articolo precedente
Hamsik avvisa la Juve: «Crediamo nello Scudetto, noi siamo diversi»
Prossimo articolo
neto juventusNeto lascia la Juventus per il Valencia: è ufficiale