Bernardeschi chiama la Juventus: «A chi non piacerebbe…»

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Parla Federico Bernardeschi. L’attaccante viola ha detto la sua sul possibile trasferimento alla Juventus

Quella di oggi sarà una giornata importante per il futuro di Federico Bernardeschi. L’agente, Beppe Bozzo, incontrerà la Fiorentina e proverà a limare le distanze con la Juventus. Il giocatore intanto è tornato a parlare ammettendo l’interesse della Juventus e lanciando un chiaro messaggio ai bianconeri. Il trequartista classe 1994 si è sbilanciato, ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport“, strizzando l’occhio alla Vecchia Signora.

Queste le parole di Berna: «Vado in ritiro con la Fio­rentina, credo. E la Juve? Non so. Io sono sereno. E non ho fretta. Ho sem­pre pensato che ognuno debba fare il suo mestiere. Io ho fatto il mio, cioè cercare di giocare bene. Adesso tocca al mio procuratore e alle società. Non mi intrometto. Ripeto, so­ no tranquillo e non ho fretta. Ma a chi non piacerebbe gio­care nella Juventus? Sto vivendo un periodo un po’ strano. Borja Valero? Sono contento per lui. Kalinic? Una forza della natura. Sento che lo vuole il Milan. Se è vero, fa bene a cercarlo».

Condividi
Articolo precedente
bernardeschiBernardeschi dopo Douglas Costa: Juve al lavoro
Prossimo articolo
canceloScambio Cancelo-Lemina: Juventus e Valencia pianificano l’operazione