Bernardeschi alla Juve: è fatta, lunedì possibili visite mediche

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Bernardeschi- Juve, trovato l’accordo totale: 40 milioni ai viola, 5 anni a 4 milioni di ingaggio per il giocatore nel nuovo contratto. Lunedì le visite mediche? – 21 luglio, ore 20.05

Federico Bernardeschi è un nuovo giocatore della Juventus. Si attende solo l’ufficialità ma il giocatore ha ormai scelto la Juve e la Fiorentina ha ormai raggiunto ogni accordo con il club viola sulla base di 40 milioni di euro cash più il 10% sull’eventuale futura rivendita. Niente ‘bonus’ ma solo una percentuale sulla futura rivendita, quindi la Fiorentina guadagnerà altro cash solo in caso di cessione da parte della Juventus. Il giocatore è pronto a tornare in Italia. Secondo le ultime indiscrezioni Berna dovrebbe arrivare in Italia lunedì per sostenere le visite mediche. La data non è ancora ufficiale ma con ogni probabilità il grande giorno di Berna sarà lunedì 24 luglio.

Bernardeschi alla Juve: è fatta, accordo per 40 milioni – 21 luglio, ore 14

C’è la fumata bianca. La trattativa Bernardeschi-Juve ha trovato l’unico esito possibile: la cessione in bianconero. Questa la volontà del giocatore, questo il volere di Allegri. C’era solo da intendersi sul piano economico. Superato però anche quest’ultimo scoglio. La Juve riesce ad assicurarsi il suo fantasista proprio all’inizio della tournée estiva americana: primo appuntamento sabato alle 18 locali contro il Barcellona.

Bernardeschi sarà quindi l’elemento in più per Allegri in modo da rafforzare le linea di trequartisti e completare il reparto offensivo. Dopo la lunga trattativa l’accordo totale è stato raggiunto. Alla Fiorentina vanno 40 milioni di euro cash e la parte del bonus (la più controversa) è stata risolta così: ai viola andrà il 10% in caso di rivendita futura. Poi ecco i patti fra l’agente Bozzo e la Juve. Bernardeschi firmerà un contratto di cinque anni a 4 milioni di euro l’anno di ingaggio. Uno stipendio medio-alto paragonato al top di Higuain e Dybala (7 milioni).

Ora che è tutto concluso l’ex numero 10 viola arriverà nei prossimi giorni a Torino per le visite mediche. Poi raggiungerà i nuovi compagni negli Stati Uniti. Dopo Baggio ecco un’altro talento a compiere la strada che da Firenze porta a Torino.

Condividi
Articolo precedente
Cassata al Sassuolo: ora è ufficiale. I dettagli dell’operazione
Prossimo articolo
Hummels è il grande sogno della Juve per il dopo Bonucci