Bernardeschi, rottura con la Fiorentina: offerta da oltre 40 milioni

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Per Federico Bernardeschi si è scatenata ormai l’asta, la Juve è pronta a offrire 40 milioni più bonus, l’Inter potrebbe rispondere, ma ormai e scontro aperto con la Fiorentina

Ormai fra Bernardeschi e la Fiorentina si respira lo stesso clima teso della guerra Raiola-Donnarumma. Mario Cognigni, il presidente esecutivo della Fiorentina è stato chiaro: «O rinnova con noi, o lo vendiamo. Se rimane senza rinnovare sta in panchina». Un chiaro segnale di quello che succederà. La Fiorentina ha anche stilato il prezzo: quei famigerati 40 milioni che ormai sembrano essere abituali per un giocatore giovane e talentuoso.

La Fiorentina ora attende anche un pò per far lievitare l’asta. In gioco per ora ci sono Inter e Juve, più defilate le altre. Ma i bianconeri hanno effettuato l’affondo che potrebbe essere decisivo. La Nazione di Firenze parla di 40 milioni di euro più 2 di bonus. In tutto 42 milioni che stanno facendo ingolosire Corvino.

La palla passa al giocatore attualmente impegnato agli europei Under 21 (facilmente la decisione verrà presa a competizione terminata), ma occhi all’Inter. I nerazzurri di Luciano Spalletti sono pronti al tackle per rilanciare ancora inserendo contropartite tecniche. In ogni cosa l’offerta bianconera è legata molto a quanto sta succedendo su altri fronti (in primis Douglas Costa).