Bonucci, lite a Cardiff: non è più incedibile?

bonucci-allegri
© foto www.imagephotoagency.it

L’intervallo di Cardiff può aprire nuovi risvolti in chiave mercato: Bonucci potrebbe lasciare in caso di offerte importanti dalla Premier, Allegri valuta

L’intervallo di Cardiff apre, come è ovvio che sia risvolti anche in chiave mercato. Lo screzio Allegri-Bonucci risolto al tempi di Oporto con la squalifica punitiva del difensore bianconero, costretto a guardare i compagni giocare sullo sgabello in tribuna sembrava concluso lì. In realtà voci interne parlano però anche di una nuova presa di posizione di Leo nei confronti del mister durante l’intervallo di Juventus-Real Madrid.

Il difensore avrebbe alzato i toni e chiamato i cambi, invitando Allegri a sostituire Barzagli (che non l’ avrebbe presa benissimo) e  esortando Dybala a dare di più. Non un diverbio così grave come era avvenuto durante Juventus-Palermo, ma rimangono comunque aperte parecchie questioni. Inanzi tutto in chiave mercato. Bonucci è allo stato attuale il perno della difesa bianconera anche per la stagione 2017-18, ma occhio alle offerte.

Il Chelsea di Antonio Conte dopo il “no” incassato per Alex Sandro potrebbe reinvestire parte della cifra proprio per Bonucci, da sempre un pallino del tecnico salentino. Con David Luiz si formerebbe poi una coppia di tutto rispetto. Ma ci sono anche il Manchester City ed il Psg. Si era parlato pure di Real Madrid, ma ad oggi sembra un’ipotesi da scartare. Insomma Bonucci per ora confermato, però si valutano offerte. Alla luce anche di quanto successo con Allegri.

Condividi
Articolo precedente
pogba tevezPogba di nuovo con Tevez, lo scambio di maglia – VIDEO
Prossimo articolo
j villageJ Village a Continassa, ecco come sarà la nuova sede Juve