Bonucci, il Milan presenta la fideussione in Lega Calcio

Bonucci
© foto www.imagephotoagency.it

Milan, caos fideussioni: arrivano conferme della consegna in Lega Calcio dei documenti relativi all’acquisto di Bonucci e Biglia

L’esito è positivo. Secondo le conferme degli ultimi minuti la fideussione per l’acquisto di Leonardo Bonucci sarebbe stata consegnata in Lega Calcio. Poco prima era successa la stessa cosa per Biglia. Chiuso quindi un caso che aveva portato a molte speculazioni e congetture. I due giocatori non erano stati inseriti in lista Uefa per il preliminare contro il Craiova proprio per il mancato arrivo di garanzie bancarie rivolte a coprire i due investimenti.

La richiesta di fideussioni fatta al Banco BPM, sponsor ufficiale del club fino al 2019, era infatti stata respinta. Non era possibile concedere garanzie, visto la condizione attuale del bilancio rossonero. Una condizione che si verifica di frequente nel mondo dal calcio e di solito si risolve con la concessione alla banca di determinati asset, ovvero percentuali di ricavo su abbonamenti, diritti tv, ecc..In questo caso però tutti gli asset del Milan erano impegnati con un altro tipo di fondo finanziario, il fondo Elliot. Quindi ecco l’inghippo.

La soluzione però in casa Milan è stata trovata. Si poteva o liberare qualcuno degli asset o trovare un’altra banca disponibile a versare le garanzie necessarie. La dirigenze rossonera si è sempre dimostrata fiduciosa, nonostante lo spauracchio di un clamoroso ritorno alle proprie ex squadre dei due giocatori. Ora però la situazione si è sbloccata e Bonucci non tornerà alla Juve. Da oggi è ufficialmente inseribile nella rosa rossonera.

Condividi
Articolo precedente
Tottenham-Juventus, probabili formazioni e ultimi aggiornamenti
Prossimo articolo
schickJuve, pericolo Inter per Schick: c’è l’offerta