Juve-Douglas Costa, è fatta: al Bayern 46 milioni

douglas costa
© foto www.imagephotoagency.it

Il vertice a Monaco tra Rumenigge e Marotta ha dato esito positivo: Douglas Costa è della Juventus, al Bayern 6 milioni per il prestito e 40 per il riscatto obbligatorio

Douglas Costa-Juventus, la telenovela si è conclusa. Positivamente per i bianconeri, che domani potranno finalmente abbracciare il 26enne brasiliano. Atteso già in mattinata a Torino per sostenere le visite mediche di rito. Il vertice odierno a Monaco di Baviera tra l’amministratore delegato tedesco Karl-Heinz Rummenigge e quello bianconero Giuseppe Marotta, alla presenza dell’agente Giovanni Branchini, ha dato infatti esito positivo. L’accordo è stato trovato sulla base di un prestito da 6 milioni di euro e di un riscatto obbligatorio fissato a 40. Al momento è invece in corso la trattativa per chiudere anche con l’entourage dell’estrosa ala brasiliana, pronta in ogni caso a firmare un quadriennale in bianconero. Ad imprimere l’accelerata decisiva alla trattativa, oltre al rialzo dell’offerta da parte della Juventus, anche l’accordo trovato dai bavaresi in mattinata con James Rodriguez, ideale sostituto di Douglas Costa nella rosa guidata da Carlo Ancelotti.

In corso la riunione col Bayern per l’acquisto di Douglas Costa: presenti Marotta, Rummenigge e l’agente Branchini

La Juventus e il Bayern Monaco stanno limando gli ultimi dettagli per Douglas Costa. Sembra infatti essere arrivato il giorno decisivo per il trasferimento del brasiliano dal Bayern alla Juve. Il 26enne esterno offensivo è da tempo obiettivo dei bianconeri, che oggi contano di chiudere la trattativa con la dirigenza bavarese. Nei giorni scorsi, infatti, Rummenigge aveva mostrato apertura verso la conclusione positiva dell’affare. E’ in corso proprio ora a Monaco di Baviera un vertice che vede presenti l’a.d. bavarese Karl-Heinz Rummenigge e quello bianconero Giuseppe Marotta, con la presenza dell’agente Giovanni Branchini. Si sta trattando sulla base di un prestito da 6 milioni e un obbligo di riscatto da 40: al momento il giocatore percepisce uno stipendio da 6 milioni a stagione. Si discuterà, inoltre, sia della durata del prestito (annuale o biennale) sia sulle condizioni che determineranno l’obbligo di riscatto (numero di presenze o gol). Douglas Costa intanto non si è allenato nemmeno oggi con i suoi compagni e, in questi minuti, sta attendendo il via libera dalla società per raggiungere Torino tra stasera e domattina per sostenere le visite mediche.

Condividi
Articolo precedente
Jorginho sicuro: «La Juve non fa paura. Meritiamo lo scudetto»
Prossimo articolo
franco ceravoloEsclusiva, Franco Ceravolo: « La Juventus è tornata una top squadra»