Dani Alves sempre più lontano dalla Juve: ecco chi cerca “El Traidor”

Dani Alves
© foto www.imagephotoagency.it

Il terzino brasiliano, dopo un anno di Juventus, è pronto a risolvere il suo contratto: su di lui c’è il forte interesse del Manchester City

“El traidor”. Magari con il tempo questo sentimento di tradimento percepito dai tifosi della Juventus passerà, ma adesso la ferita è ancora troppo aperta e oltre a “il traditore” non c’è un soprannome che sia meglio adatto a descrivere Dani Alves. Dopo averlo elogiato nel corso degli ultimi mesi della stagione in particolare, infatti, i tifosi bianconeri sono rimasti allibiti dal comportamento adottato da Dani Alves, che ha screditato il proprio rapporto con il club bianconero attraverso i propri canali social: prima, infatti, in un video mandato in onda da un’emittente televisiva brasiliana ha consigliato a Dybala di lasciare la Juventus per migliorarsi e poi, come se non bastasse, ha pubblicato sul proprio profilo Instagram una foto ritraente le scarpe celebrative di Berlino 2015, dove nella finale di Champions il suo Barcellona sconfisse la Juventus con il punteggio di 3-1.

RISOLUZIONE CONTRATTUALE – Distrazioni che in una società come la Juve diventano errori imperdonabili e che, di conseguenza, si pagano a caro prezzo: in un’intervista rilasciata recentemente, infatti, l’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta ha spiegato di voler intraprendere la via della risoluzione contrattuale tra la Juventus e il brasiliano.

VERSO MANCHESTER, SPONDA CITY – Su Dani Alves, ora, ci sono forti interessi provenienti dalla Premier League, in particolare da Manchester, dove i Citizens sarebbero pronti a proporgli un’offerta di contratto: in tal caso, il terzino brasiliano tornerebbe da Guardiola, allenatore con cui ha vinto innumerevoli trofei ai tempi del Barcellona.