De Vrij non rinnova: la Juve si lecca i baffi

de vrij
© foto www.imagephotoagency.it

Il forte centrale olandese non trova l’accordo per il rinnovo con la dirigenza biancoceleste. Nel 2018 De Vrij potrebbe liberarsi a zero dalla Lazio

Uno dei motivi per cui la Juventus sta pensando di non rinforzare la difesa, almeno centralmente, potrebbe essere questo. Si aspetta a braccia aperte Stefan De Vrij a partire dalla stagione 2018-2019. L’olandese e il suo entourage hanno incontrato il ds  Tare nella giornata di ieri per discutere i termini di un eventuale rinnovo. La distanza tra le parti sembrerebbe essere però ancora moltissima. La Lazio vorrebbe inserire una nuova clausola rescissoria da 30 milioni che però non sta bene al difensore che non vorrebbe avere vincoli di questo genere. I presupposti perché De Vrij possa andare in scadenza ci sono tutti. A quel punto, già dalla prossima sessione invernale di mercato, la Juventus potrebbe definire l’accordo con l’ex Feyenoord che, a partire dall‘estate 2018, si accaserebbe alla corte di Max Allegri. Uno di quei parametri zero a cui la coppia Marotta-Paratici ci ha abituato negli anni. De Vrij sarebbe indubbiamente un colpo di prim’ordine anche se, per caratteristiche tecniche, più assimilabile all’erede di Chiellini che a quello di Bonucci.

Condividi
Articolo precedente
dybala-pauloSospiro Juve: Dybala non è la prima scelta del Barcellona
Prossimo articolo
allegriAllegri: «Contento della tournée, ora pensiamo alla Supercoppa»