Mandragora e non solo, il destino dei giovani bianconeri

viareggio cup
© foto Massimo Pinca

Sembra essere quasi certo il destino di alcuni giovani bianconeri che potranno presto lasciare il club

Il primo della lista è Rolando Mandragora, centrocampista classe ’97 che sarebbe vicinissimo al ritorno al Genoa. Il giovane si trasferirebbe all’ombra della Lanterna con la formula del prestito secco poichè la società bianconera sembra che stia cedendo al pressing dei rossoblu. In giornata, infatti, l’agente del centrocampista di proprietà della Juventus dovrebbe incontrare il club del Genoa.

Poi c’è Francesco Cassata, altro centrocampista classe ’97 di proprietà della Juventus, che reduce da una buona stagione giocata in Serie B con la maglia dell’Ascoli, potrebbe giocare in Serie A la prossima stagione. Il giocatore, infatti, sarebbe un obiettivo del nuovo Sassuolo di mister Bucchi, che, a breve, potrebbe concluderne l’acquisto, probabilmente in prestito.

Infine, resta sempre nel mirino del Cagliari, lo juventino Filippo Romagna classe ’97. E’ lui la prima scelta per la linea verde nella retroguardia, dove si attende il recupero completo di due infortunati storici della scorsa stagione, Luca Ceppitelli e Marco Capuano.

Condividi
Articolo precedente
aurierAurier e Matuidi, Marotta incontra Raiola: gli scenari
Prossimo articolo
pjanicPjanic si prepara: «Manca poco» – VIDEO