Donnarumma rinnova col Milan: «Mai avuto dubbi». Ma la clausola rescissoria…

donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Ora è ufficiale: Gigio Donnarumma rinnova col Milan fino al 2021. Nella conferenza stampa chiude alla Juve: «In testa sempre e solo il Milan»

Dopo lo scoppio della telenovela Raiola-rumma, la Juve aveva direttamente e ufficialmente provato ad inserirsi. Marotta lo aveva detto chiaramente: «Se il giocatore è sul mercato, abbiamo il dovere di provare a prenderlo». Ma fra account violati e presunti hacker si è arrivati fino alla situazione attuale, con il clamoroso dietrofront ed il rinnovo col Milan a 6 milioni di euro l’anno più 1 per l’ingaggio del fratello Antonio come terzo portiere.

Ora è tutto ufficiale: Donnarumma rinnova col Milan fino al 2021. E durante la conferenza stampa in seguito alla firma sul contratto le parole di Gigio suonano di chiusura rispetto a tutte altre squadre che si erano interessate a lui. «Sono molto contento di essere al Milan ed orgoglioso di vestire questa maglia. Mi dispiace per i tifosi se a un certo punto si sono sentiti traditi. Nella mia testa c’era e c’è sempre e solo il Milan. Non ci sono mai stati dubbi».

Nel contratto però è presente una clausola rescissoria del valore di circa 70 milioni fortemente voluta da Raiola. Il futuro del giocatore rimane comunque aperto nelle prossime stagioni. Un’altra telenovela Donnarumma da qui al 2021 potrebbe scoppiare. Di tempo ce n’è.

Condividi
Articolo precedente
cuadradoCuadrado via dalla Juve? La volontà di Allegri è una sola
Prossimo articolo
Dani AlvesDani Alves ufficiale al Psg: il perchè del no al City