Douglas Costa si presenta: «Juve, è il momento giusto per la Champions» – VIDEO

douglas costa
© foto Twitter - @J_Mercato

Le parole di Douglas Costa in diretta dal Media Center dello Juventus Stadium per la conferenza ufficiale di presentazione

E’ il Douglas Costa Day allo Juventus Stadium. L’asso brasiliano si presenta davanti alla stampa, lanciando subito un messaggio chiarissimo. «Voglio aiutare la squadra a vincere la Champions. Nei due anni al Bayern non l’ho vinta, la Juve ha perso due finali: è il momento giusto». Sarà lui il prossimo numero 11 bianconero.

«Cosa mi ha convinto della Juventus? E’ una grande squadra, l’ho sempre vista giocare. Mi è piaciuta. Vincere la Champions? La finale secca è sempre una partita difficile. E’ mancata un pò di fortuna a Cardiff, io sono qui per aiutarla in questo obiettivo». 

Da avversario però Douglas Costa ha già affrontato la Juve. «E’ un campionato molto fisico la Serie A. A me non piace tanto questo, ma mi dovrò adattare in fretta. Ho avuto contatti diretti con Alex Sandro. Abbiamo lavorato insieme nella nazionale brasiliana, per questo non mi sono fatto sfuggire questa opportunità. Vidal? E’ un grande amico, mi ha detto che la Juve ha tifosi in tutto il mondo, mi ha consigliato di venire qui».

Douglas Costa day: le parole del brasiliano su Allegri, Bonucci, Ancelotti e l’addio al Bayern

«Ho parlato col mister, mi ha ricevuto molto bene. La squadra mi ha accolto bene. Ci vuole un pò di tempo per avere poi quell’affinità con tutti gli altri compagni. Sono molto contento di essere qui. La mia posizione preferita? Allo Shaktar ero ala destra, al Bayern a sinistra. Non so dove giocherò, non abbiamo ancora parlato con Allegri di questo. E’ avvenuto tutto molto in fretta. Darò il massimo dovunque giocherò».

«Cosa mi ha colpito con la Juve? La capacità di vincere sempre. Non ho avuto problemi con Ancelotti. Però io voglio giocare, evolvermi. Non avrei queste possibilità al Bayern, qui sì. Però sono grato ad Ancelotti e anche al Bayern».

«Higuain è un grande attaccante. Possiamo ripetere i tanti gol fatti con Luiz Adriano a Donetsk. Bonucci? Lui ha lasciato la Juventus, come io ho lasciato il Bayern. Non tocca a me valutare la situazione. Sarà il mister a trovare il sostituto».

«La Champions League è molto difficile per me. Io non l’ho vinta col Bayern, sono felice di arrivare adesso per portare la coppa alla squadra. E’ il momento giusto. Non ho voglia di rivalsa col Bayern? No, assolutamente. Voglio solo dimostrare tutto alla Juve».

In diretta dall'Allianz Stadium la conferenza stampa di presen…

In diretta dall'Allianz Stadium la conferenza stampa di presentazione di Douglas Costa! 🎙

Pubblicato da Juventus su Lunedì 17 luglio 2017

 

Condividi
Articolo precedente
morataMorata, parla Mirabelli: «Ci aveva dato ampia disponibilità e su Bonucci…»
Prossimo articolo
dybalaDybala, l’indiscrezione: la Juve ha rifiutato 95 milioni