Capello al veleno: «In bianconero vinti titoli ingiustamente tolti»

capello
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Capello in occasione della conferenza stampa di presentazione come nuovo allenatore dello Jiangsu (gruppo Suning): «In bianconero ho vinto titoli che mi sono stati ingiustamente tolti»

Un biglietto da visita di certo non indifferente quello lasciato da Fabio Capello, nuovo tecnico dello Jiangsu, squadra cinese appartenente al gruppo Suning (esattamente come l’Inter). L’allenatore friulano non si mostra di certo riverente nei confronti della proprietà, ritornando per qualche frangente a quello che è stato il suo passato in bianconero in occasione dell’annunciazione dello staff che vedrebbe coinvolto anche l’ex Milan Gianluca Zambrotta: «Con Zambrotta abbiamo vinto due campionati sul campo che ci hanno tolto. Metterà a disposizione tutto quello che ha imparato. Anche Brocchi è un alto grande giocatore».

PRECISAZIONI – Il friulano precisa poi: «Il gruppo Suning è importantissimo a livello mondiale e vuole fare grandi cose per il calcio. Per questo ho deciso di accettare l’offerta. Dopo i pochi allenamenti che abbiamo fatto, ho capito che la squadra può e deve fare molto meglio, puntiamo a migliorare in campionato e in coppa. Ho molta fiducia in questa squadra e in Suning. Cerchiamo di uscire in fretta da questa brutta posizione».

Condividi
Articolo precedente
grosso juve primaveraGrosso al Bari, arrivano i ringraziamenti della Juventus
Prossimo articolo
Allenamenti Juventus alla Continassa nel giro di due stagioni