Finalmente Bernardeschi! Giornata decisiva: l’agente è a Milano

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Giornata decisiva per il futuro di Federico Bernardeschi. Fiorentina e Juventus si incontreranno oggi per limare gli ultimi dettagli

La Juventus insiste per Federico Bernardeschi. Il club bianconero ha deciso di mettere il turbo e proverà a trovare l’intesa con la Fiorentina già nella giornata odierna per consegnare poi Berna ad Allegri per la tournée estiva (la partenza dei bianconeri è prevista per domani). Secondo “Premium Sport” l’agente del giocatore, Beppe Bozzo, è anche l’intermediario dell’operazione e sta tessendo la tela per arrivare a un epilogo felice. La Juve dovrebbe versare 40 milioni di euro di parte fissa nelle casse della Fiorentina più altri 5 milioni di bonus (i viola ne chiedono 10). Bozzo sta lavorando per smussare gli angoli su questi famosi bonus. Oggi andrà in scena un incontro tra l’agente e la Juventus e tra l’agente e la Fiorentina: Bozzo è arrivato da poco a Milano. I bianconeri provano a chiudere.

Finalmente Bernardeschi! Si chiude in giornata: i dettagli – 19 luglio, ore 11.30

Potremmo finalmente essere arrivati all’ultimo atto di una storia durata fin troppo a lungo. La telenovela di una trattativa lentissima a decollare oggi riserverà la puntata finale che consegnerà Bernardeschi nelle mani della Juventus. Infatti nelle prossime ore è previsto il meeting decisivo tra Beppe Marotta e la dirigenza viola che sbloccherà definitivamente la situazione. L’obiettivo è quello di limare la differenza tra domanda e offerta: la Juve offre 40 milioni più 2 o 3 di bonus legati a rendimento e gol; la Fiorentina accetta la parte cash ma vorrebbe aumentare la parte opzionale a 10 milioni (facilmente raggiungibili perché legati alle presenze), arrivando così alla somma finale di 50 milioni. La sensazione è quella che ci si possa venire incontro e che si possa chiudere la trattativa su una base di 45 milioni cash.

Arrivati a questo punto ambo le parti si augurano che la trattativa possa andare a buon fine. Negli ultimi giorni il ragazzo ha subito pesanti contestazioni dall’ambiente gigliato e non vede l’ora di cambiare aria. La decisione di andare alla Juventus è ormai presa da settimane e pensare a uno scenario diverso sarebbe davvero difficile. Allegri avrà cosa il suo secondo rinforzo sugli esterni offensivi: dopo Douglas Costa arriva anche Federico Bernardeschi, un altro mancino terribile in grado, però, di giocare anche come trequartista alle spalle di una punta. Le riserve sulla sua reale collocazione in campo sciolte solo ad inizio stagione. Quelle su suo futuro, almeno speriamo, oggi stesso.

Condividi
Articolo precedente
conte maticMatic ha deciso: il giocatore vuole solo la Juventus
Prossimo articolo
schickSchick e il no della Juve… per ora: ecco cosa è successo veramente