Iniesta, no alla Juventus: se ne riparlerà il prossimo anno

iniesta
© foto www.imagephotoagency.it

Iniesta alla Juve: il centrocampista blaugrana ha ancora un anno di contratto e non lascerà la Catalogna in anticipo, tutto rinviato al 2018?

Iniesta non lascia la sua signora, o meglio la sua señora. Che non è Vecchia, almeno non di nome. Il centrocampista bluagrana rimarrà infatti ancora in Spagna, almeno fino al 30 giugno 2018. Nessun colpo di scena in anticipo, anche se l’addio potrebbe essere a questo punto solo posticipato. La Juve sogna un altro colpo alla Dani Alves, che se ne andò gratis in rotta di collisione con la società.

La realtà però impone cautela. Anche perchè non è escluso che alla fine Don Andres decida di concludere la sua carriera europea proprio in Catalogna. Sul modello di Xavi. La cena andata in scena ieri sera a Milano tra il ds dell’Inter Ausilio e il dirigente blaugrana Ariedo Braida ha però fatto intravedere altri possibili scenari, con l’Inter pronta intromettersi per mettere sotto contratto il giocatore la prossima stagione.

In ogni caso il sogno Iniesta già in questa sessione rimane per l’appunto tale. La volontà del giocatore rimane quella di onorare il proprio contratto per cui non è sul mercato. Marotta in quel ruolo sta valutando parecchi profili, specie dopo lo stallo sull’affare N’Zonzi (bloccato dal Siviglia sui 40 milioni).

Condividi
Articolo precedente
Pogba-Raiola, su cosa indaga la FIFA e cosa rischia la Juve?
Prossimo articolo
bonucciBonucci non molla: «Chi si ferma è perduto» – VIDEO