Baby Juve, si tratta col Cagliari per Biancu e Barella

barella
© foto www.imagephotoagency.it

Barella e Biancu: uno classe ’97 l’altro classe ’00. La Juve dialoga col Cagliari per pianificare il futuro e anche il ’01 Pellegri è sempre nel mirino

Sull’asse Juve-Cagliari arriva una ventata di freschezza e di gioventù. Non è una novità che la Juve voglia costruire un’ampia base di giocatori giovani ed italiani per farli crescere e selezionarli poi un domani per la prima squadra. Le operazioni Caldara e Orsolini vanno in questa direzione, ma i nomi sul taccuino di Marotta e Paratici sono tanti.

Gli ultimi due, per l’appunto, militano nel Cagliari. Si tratta del giovane Roberto Biancu, classe ’00, centrocampista e soprattutto di Nicolò Barella, classe ’97 rivelazione della scorsa stagione con 28 presenze totali all’attivo al primo anno in Serie A. Il piano per Biancu sarebbe quello di portarlo a giocare in Primavera, per Barella invece si studia una comproprietà o una diritto di prelazione col Cagliari.

Rimane calda anche la pista Pellegri (classe ’01, il più giovane millenial a segnare in Serie A): anche per lui si potrebbero aprire le porte della Primavera con qualche esperienza in prima squadra.

Condividi
Articolo precedente
de sciglioDe Sciglio, giorni decisivi: l’intrigo Donnarumma apre un nuovo scenario
Prossimo articolo
darmianDarmian ha chiesto la cessione: futuro segnato