Juve, preso il figlio di Portanova: aumentano gli screzi con Lotito?

lotito
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus ha strappato alla Lazio il classe 2000 Manolo Portanova, giovane centrocampista seguito anche da altri club europei

Il calciomercato della Juventus è proiettato non solo sul presente ma anche sul futuro. Secondo quanto riferito da Sky Sport, la società bianconera ha infatti ufficializzato l’acquisto del diciassettenne centrocampista Manolo Portanova, proveniente dalla Lazio: il profilo è di quelli importanti, in quanto l’ex biancoceleste darà un importante contributo al reparto nevralgico della Primavera della Juventus allenata da Dal Canto.

LA CONCORRENZA – Decisive, nella trattativa, sono state anche le mosse di Portanova senior, in quanto l’ex difensore del Bologna, in comune accordo col figlio ha pensato che fosse giusto che il giocatore continuasse il suo percorso di crescita entro i confini italiani: su Manolo, infatti, c’era un’importante concorrenza, in quanto era anche stato avvistato da alcuni club europei blasonati come Monaco e Chelsea, pronti a entrambi a presentare un’offerta alla società capitolina. Oltre ad essere essenziale in cabina di regia, infatti, Portanova è un centrocampista di grande qualità che può muoversi anche dietro le punte ed è stata proprio la sua duttilità ad attirare le mire di tante società.

LOTITO AMARO? – Resta soltanto da capire se, nella chiusura dell’affare, Lotito ci è rimasto sotto, come si suol dire. Sicuramente il numero uno della Lazio puntava forte su Portanova e la sua cessione alla Juventus potrebbe non far altro che aumentare i dissidi tra lui e Marotta, i quali già a causa dei contrasti in Lega non sono mai riusciti a stringere un legame idilliaco.

Condividi
Articolo precedente
Aurelio De Laurentiis, Napoli e Roma AntimafiaHiguain-De Laurentiis, sarà faccia a faccia in tribunale
Prossimo articolo
bernardeschiBernardeschi-Juve, stretta di mano entro quindici giorni?