Juve, è un nuovo ciclo: che rivoluzione nei terzini

cuadrado
© foto Massimo Pinca

Calciomercato Juve, ci saranno grossi cambiamenti sugli esterni: Dani Alves ormai è in uscita, per Lichtsteiner e Cuadrado si valutano offerta, arriveranno almeno due nuovi innesti nel ruolo

Dopo Cardiff non sarà più la stessa Juve. Ed è anche una questione di numeri, fra chi esce e chi entra. Sulla fascia destra sarà rivoluzione. Detto di Alex Sandro, per cui si è rifiutata l’offerta di ben 60 milioni dal Chelsea ci sono i casi Lichtsteiner e Cuadrado, in partenza, per cui si valuteranno eventuali offerte. Per il laterale brasiliano ex Porto invece pronto a questo punto il rinnovo di contratto.

Già delineata invece la situazione Dani Alves: il giocatore con la testa è già fuggito in Inghilterra tagliando tutti i ponti, con le sue ultime dichiarazioni, con la tifoseria bianconera. Potrebbero esserci in vista quindi ben 3 turnazioni, nel caso oltre a Alves partissero anche Lichtsteiner e Cuadrado. Di sicuro due nuovi elementi dovranno comunque arrivare in rosa.

Allegri chiede De Sciglio, che andrebbe a coprire il tassello sull’esterno basso destro. Il giocatore è in rotta col Milan e vuole tornare molto volentieri dall’allenatore che lo ha lanciato. Resta da superare lo scoglio economico: la società rossonera vuole tenere l’operazione separata dall’affare Neto, evitando l’inserimento di De Sciglio come contropartita.

Poi c’è la questione tecnica: il giocatore, parecchio in calo negli ultimi anni, è da Juve? Serve di sicuro un nome più affermato ed ecco quindi che si scalda la pista con l’Arsenal per Hector Ballerin, 22 anni, scuola Barcellona, uno degli elementi più talentuosi dei gunners e della nazionale spagnola impegnata nel mondiale Under 20. Il costo è di 40 milioni e si tratta di superare anche la concorrenza dei blaugrana.

Per il resto si valutano anche i profili di Matteo Darmian (in uscita dallo United) e di Joao Pedro Cancelo altro terzino di prospettiva (23 anni), portoghese attualmente in forza al Valencia. Ma nulla di concreto: per ora si prova a trattare De Sciglio e poi, con i soldi delle cessioni, si prova il grande obiettivo Ballerin.

 

Condividi
Articolo precedente
andré gomesCalciomercato Juve, c’è la concorrenza del Bayern per André Gomes
Prossimo articolo
schickSchick, Ferrero lo ufficializza alla Juve: «Affare fatto»