Juventus bruciata: l’Inter è a un passo da Colidio

marotta
© foto www.imagephotoagency.it

Il baby fenomeno argentino era uno degli obiettivi per rinforzare la primavera bianconera. Ieri sera il sorpasso Inter per Colidio

Una vecchia storia: Inter e Juventus che si sfidano sul mercato contendendosi obiettivi o semplicemente avviando reciproche trattative di disturbo. Questa volta hanno avuto la meglio i nerazzurri che, dopo aver soffiato alla Juve i giovanissimi Pellegri e Zaniolo, avrebbero piazzato anche il colpo dall’Argentina con Facundo Colidio. Il centrocampista del Boca classe 2000 dovrebbe arrivare a Milano per una cifra vicina ai 7 milioni di euro, col possibile inserimento di Gary Medel nella trattativa. Decisiva nell’affare, sarebbe stata l’intermediazione con club e giocatore di Javier Zanetti. La Vecchia Signora vede così sfumare un altro profilo su cui aveva messo gli occhi, confermando di avere qualche intoppo di troppo nelle trattative in territorio sudamericano, dove spesso l’efficacia di Marotta e Paratici non è la consueta. Un problema di intermediari? Intanto, per rimanere in tema, il club di Corso Galileo Ferraris deve ancora risolvere la questione legata a Bentancur, acquistato la scorsa stagione dagli Xeneizes ma non ancora tesserato.