Marchisio, l’intervista disturbata da Dybala e Cuadrado – VIDEO

marchisio
© foto www.imagephotoagency.it

Il principino Marchisio si racconta in volo ai microfoni di Jtv: «Abbiamo tanta voglia di vincere ancora. E Bernardeschi ci darà una mano»

«Un’intervista in areo così? No non l’ho mai fatta». Lo ammette subito Claudio Marchisio, intervistato nel cielo degli Stati Uniti da Enrico Zambruno di Jtv. Poi se ci si mettono anche i disturbatori della banda sudamericana Cuadrado e Dybala il gioco è fatto. Anche se la Joya, che Claudio però preferisce chiamare “Paolino”, si fa perdonare con un pò di mate, la tipica bevanda argentina.

«E’ un inizio stagione come gli altri» prosegue Claudio. «E’ un pò di anni che ci ritroviamo a scaglioni: chi inizia prima, chi dopo. Questa è la nuova tournèe, abbiamo la fortuna di visitare posti nuovi, ma soprattutto di conoscerci. Abbiamo test contro squadre molto importanti. Prima il Barcellona poi il Psg e la Roma. Tra neanche un mese abbiamo il primo trofeo della stagione. Questo tempo dobbiamo sfuttarlo al massimo».

«Bernardeschi? Noi in Italia lo conosciamo molto bene. E’ un talento e trova un gruppo che ha tanta voglia di vincere ancora. Lui sul piano tecnico dovrà darci una mano per raggiungere tutti gli obiettivi insieme. Negli ultimi due anni avevo lavorato molto per cui non sono riuscito a godermi le vacanze. Quest’anno invece sì e ho tanta voglia di ricominciare».

Condividi
Articolo precedente
bernardeschiBernardeschi saluta e ringrazia Firenze, ma “dimentica” i tifosi
Prossimo articolo
coutinhoCoutinho al Barcellona: c’è l’accordo. E Dybala?