Marotta: «Con Dani Alves rescissione consensuale. Kean? Come Donnarumma»

marotta
© foto www.imagephotoagency.it

Beppe Marotta ha fatto il punto sul calciomercato: «Saremo più attivi tra qualche settimana. Kean caso analogo a Donnarumma»

Marotta a margine della presentazione del libro di Marco Bellinazzo “I veri padroni del calcio” si è soffermato con i giornalisti presenti per approfondire tutte le tematiche caldi di questo mercato, a partire dalla grana Dani Alves. «C’è grande amarezza, ma non si tratta di rottura. Lui vuole fare un altro tipo di esperienza. Faremo una rescissione consensuale del contratto e naturalmente gli auguriamo tanta fortuna»

CASO POGBA – «E’ normale che ci sia un’indagine perchè si tratta di un trasferimento dai numeri altissimi. Siamo fiduciosi, abbiamo rispettato tutte le norme in materia e fornito la piena collaborazione alla Fifa».

ALEX SANDRO – «Abbiamo rifiutato un’offerta importante, noi vogliamo tenere il giocatore. Naturalmente in caso di volontà contraria da parte sua lo lasceremo partire. Ma al momento non ci sono situazioni di questo genere».

NUOVI ACQUISTI– «Il mercato entrerà nel vivo fra un pò. Douglas Costa? Saremo più concreti nelle prossime settimane. Donnarumma? Prendiamo atto di cosa è accaduto fra lui, il Milan ed il procuratore. Al momento non posso dire altro. Per Kean sono fiducioso, ma è una situazione analoga a quella di Donnarumma. Purtroppo i regolamenti attuali non supportano i club che vogliono costruire il futuro attraverso il proprio vivaio».

Condividi
Articolo precedente
moise keanKean con Coman e Schick: ecco la lista dei 50 migliori giovani al mondo
Prossimo articolo
szczesnyArsenal, richiesta esagerata per Szczesny: la Juve frena