Neto ai saluti: il portiere è già in partenza per Valencia

neto juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere della Juventus lascia la Serie A dopo sei anni ed approda in Liga, alla corte del Valencia

Norberto Neto ha attenuto ciò che voleva. E, bisogna dirlo, è giusto che sia andata a finire così: dopo due anni trascorsi all’ombra di Buffon ma tenendo sempre un comportamento da professionista esemplare, il portiere brasiliano ha scelto di cambiare aria, ha chiesto alla Juventus di essere ceduto al Valencia e così sarà.

VALIGIE PRONTE – E l’avventura spagnola di Neto sta già entrando nel vivo. Come rivelato da www.gianlucadimarzio.com, infatti, l’estremo difensore brasiliano ha già le valigie pronte e volerà oggi per Valencia, dove sempre in giornata sosterrà le consuete visite mediche di rito e firmerà il nuovo contratto con la società spagnola, dando così il via ad un nuovo capitolo importante della sua carriera.

LE OFFERTE – L’ex portiere della Fiorentina, quindi, lascia il calcio italiano dopo ben sei anni trascorsi in Serie A. In realtà, le offerte per Neto sono provenute anche da alcuni club del calcio nostrano come Milan e Napoli: queste squadre, tuttavia, non avrebbero garantito un posto da titolare inamovibile al portiere brasiliano il quale, giustamente, dopo aver trascorso due anni da vice-Buffon cercava una squadra che gli assicurasse la maglia numero 1 tra i pali. Escluse le piste italiane, restavano le richieste di Watford e Valencia ed è stato Neto a preferire la destinazione spagnola: la società iberica, infatti, l’ ha acquistato a titolo definitivo per una cifra pari a sette milioni più due di bonus.

 

Condividi
Articolo precedente
massimiliano allegriAllegri anticipa il ritiro di due giorni: la Juve si radunerà domani
Prossimo articolo
Mandzukic, addio alla Juve con Costa e Bernardeschi?