Psg, due cessioni illustri in vista: la Juve ci prova

matuidi
© foto www.imagephotoagency.it

Oltre a Blaise Matuidi, il club parigino potrebbe privarsi anche del terzino sinistro Serge Aurier, sul quale c’è l’interesse della Juve

Il forte pressing del Chelsea su Alex Sandro obbliga la Juventus a valutare alcune probabili alternative per sostituire il forte terzino sinistro brasiliano: dopo quelli di Darmian, Spinazzola e Danilo, nelle ultime ore è spuntato un altro nome, riportato da France Football. Si tratta di Serge Aurier, terzino sinistro ivoriano in forza al Psg ma che starebbe manifestando al club transalpino la sua intenzione di cambiare aria in estate.

PROFILO – Classe 1992 e dotato di ottima qualità specialmente in termini di spinta offensiva, Aurier ha collezionato 161 presenze in queste tre stagioni con la maglia del Paris Saint Germain ma il fatto che non abbia accettato la proposta di rinnovo induce a pensare che sia questa la sessione di mercato adatta per pensare ad un suo trasferimento. A Marotta il terzino piace, ma per portarlo a Torino bisognerà battere la concorrenza di Inter e Manchester United, squadre che potrebbero inserirsi nella trattativa in quanto consapevoli che Aurier vuole lasciare Parigi.

MATUIDI – Quella per arrivare al terzino sinistro ivoriano non sarebbe l’unica trattativa tra la Juventus e il Psg: la società di Corso Galileo Ferraris, infatti, considera ancora Blaise Matuidi come uno dei profili ideali per rinforzare il proprio centrocampo e, visto che non è riuscita a portarlo a Torino la scorsa estate, potrebbe riprovarci in questi mesi. Non dimentichiamoci, tuttavia, che i rapporti tra il club francese e quello bianconero non sono affatto idilliaci, in quanto quest’ultimo è rimasto scottato dalla mancata chiusura dell’affare che sembrava già scontato alla fine di agosto del 2016.

Condividi
Articolo precedente
de vrijDe Vrij chiama la Juventus: «Non so se resto alla Lazio»
Prossimo articolo
pellegriPellegri, niente Juventus: il baby attaccante andrà all’Inter