Raiola su Pogba: «Commissione da 27 milioni? Ecco come stanno le cose»

pogba
© foto www.imagephotoagency.it

Il procuratore Mino Raiola, agente fra gli altri di Pogba, ha parlato del trasferimento del francese dalla Juventus al Manchester United

Mino Raiola è al centro del tam-tam mediatico e social per l’ormai famoso caso Donnarumma. Il noto procuratore però ha trovato anche il tempo di parlare del famoso passaggio di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United. La Juve ha generato una plusvalenza di 72,6 milioni di euro a fronte dei 105 milioni di euro versati dal Manchester United. Dov’è finito il resto dell’incasso? Probabilmente nelle tasche di Mino Raiola. L’agente, si dice, negli anni di Pogba alla Juve ha guadagnato circa 50 milioni di euro grazie alle commissioni.

Per il passaggio di Pogba dalla Juve allo United il procuratore avrebbe incassato 27 milioni di euro dalla Juve e 10 milioni dal Manchester United. Queste le parole di Raiola a “La Gazzetta dello Sport” sulla commissione incassata grazie a Pogba: «Se ho incassato i 27 milioni per Pogba? Si leggono tante cose. La cifra potrebbe non essere quella: forse ho incassato di più e forse di meno, chi lo sa. Indagini della FIFA? No, non c’è nessuna indagine su di me o su qualcun altro per il trasferimento di Pogba allo United. Quando nel 2015 Marotta ci ha chiesto di restare, lo ha fatto con i dovuti modi, usando le maniere giuste, e la cessione di Paul ha messo d’accordo tutte le parti in causa».

Condividi
Articolo precedente
barcellona-juventusIl Barcellona vuole un centrocampista: Pjanic l’alternativa a Verratti
Prossimo articolo
dani alvesDani Alves verso la Premier: ipotesi risoluzione con la Juventus