Rincon, bye bye Juve: ecco le cifre dell’operazione – FOTO

rincon
© foto www.imagephotoagency.it

Rincon è un nuovo giocatore del Torino. Alla Juve in tutto fruttano 9 milioni di euro, di cui 3 subito

Emergono i dettagli dell’affare Rincon. Se nelle prime ore sembrava dovesse trattarsi di un prestito oneroso da 2 milioni di euro più un riscatto fissato a 7 ora i parametri sono leggermente cambiati. Alla Juve frutteranno lo stesso 9 milioni di euro, ma spalmati in maniera differente. 3 subito, per il prestito oneroso e gli altri 6 per il diritto di riscatto. Rincon verrà riscattato se giocherà almeno il 50% della partite stagionali. Manca solo più l’ufficialità, il venezuelano ha infatti già effettuato le visite mediche e apposto la propria firma sul contratto.

l centrocampista della Juventus saluta i bianconeri dopo appena un anno. Rincon giocherà per Mihajlovic, con la maglia del Torino- 12:18

Nuova avventura, sull’altra sponda del Po, per Tomas Rincon. Il centrocampista venezuelano, dopo appena 6 mesi, ha scelto di provare una nuova esperienza ma senza cambiare città. Arrivato nel mercato di gennaio, il calciatore ex Genoa, non ha avuto tantissime occasioni per mettersi in mostra, anche e soprattutto a causa del passaggio dal 4-3-1-2 al 4-2-3-1.

Ironia della sorte, Tomas ha detto di sì al Torino di Mihajlovic che nel finale della scorsa stagione ha abbandonato il 4-3-3 per il 4-2-3-1. L’addio di Benassi spiana la strada alla titolarità. Un guerriero in più per Sinisa Mihajlovic. Il giocatore ha sostenuto in mattinata le visite mediche con il Toro. Alla Juve andranno 2 milioni di euro per il prestito più altri 7 per il riscatto che potrà diventare obbligo al raggiungimento di un determinato numero di presenze (si parla di 15).