Rincon è la chiave per arrivare a Spinazzola: si tratta con l’Atalanta

spinazzola
© foto www.imagephotoagency.it

Spinazzola è già di proprietà della Juventus ma l’Atalanta può godere ancora di un altro anno di prestito e non vuole lasciarlo andare

A prescindere da quale sarà il futuro di Alex Sandro, giocatore richiesto da mezza Europa ma che la Juventus farà di tutto per tenere, i bianconeri stanno lavorando per trovargli una valida alternativa: in questo senso, l’identikit ideale è rappresentato da Leonardo Spinazzola, un giocatore che è già di proprietà della Juve ma di cui l’Atalanta potrebbe beneficiarne per un altro anno in prestito.

LA DEA NON LO MOLLA – L’esterno sinistro bergamasco è stato uno degli artefici della miracolosa stagione dell’Atalanta che, guidata dal tecnico Gasperini, ha raggiunto il quarto posto in classifica rivelandosi come la più grande sorpresa del campionato di Serie A. Proprio per questo, tuttavia, la Dea non vorrebbe fare a meno di Spinazzola ma bisognerà fare i conti con il pressing della dirigenza juventina che potrebbe farsi sempre più insistente con il passare dei giorni, anche perché una possibile carta da giocare nell’eventuale trattativa si chiama Tomas Rincon. Il venezuelano, tassello del centrocampo bianconero è infattiun giocatore molto gradito a Gasperini che l’ha già allenato al Genoa e potrebbe essere la chiave per convincere i nerazzurri a mollare la presa per Spinazzola: la Juve, inoltre, si sarebbe anche detta disponibile a pagare una parte dell’ingaggio di Rincon qualora la trattativa si concludesse.