Schick, le visite mediche e poi Juventus-Inter

schick
© foto www.imagephotoagency.it

Per Patrik Schick a metà settimana in programma le visite mediche. Poi il destino è a metà fra Inter e Juve: decide il giocatore

Patrick Schick è rientrato in casa Samp. Nonostante però il pressing di Ferrero non ci sarà a breve il rinnovo coi blucerchiati. Tutto l’entourage del giocatore (e non solo) aspetta l’esito della visite mediche, che si effettueranno a metà settimana al Policlinico Gemelli di Roma. In questo caso, dopo il periodo di riposo, dovrebbe esserci l’ok per l’idoneità agonistica. L’affaticamento cardiaco non sarebbe infatti tale da compromettere l’attuale stagione (e l’intera carriera) del talento ceco. E poi quale futuro?

Su Schick è tornata prepotentemente l’Inter. Sabatini vuole il giocatore subito, già per settembre. Ed è pronto a spendere quei 30 milioni e mezzo con cui Juve e Samp avevano trovato l’accordo. Il piano Juve è diverso. Marotta vorrebbe lasciare il talento ceco alla Sampdoria fino a gennaio per poi ufficializzare il trasferimento nelle sessione di calciomercato invernale. E’ una trattativa a cui Pavel Nedved crede molto e il suo peso specifico sulla volontà del giocatore può essere determinante. Anche se l’idea di trasferirsi fin da subito all’Inter sta prendendo piede nell’entourage del giocatore. Sarà derby d’Italia.

Condividi
Articolo precedente
verrattiVerratti è fuori budget per la Juve, rinnovo imminente col Psg
Prossimo articolo
strootmanStrootman, dall’Olanda: «Juve pronta a pagare la clausola rescissoria»