Si complica l’affare Douglas Costa, Lemar prima alternativa

© foto www.imagephotoagency.it

Il Bayern Monaco prende tempo in attesa di concludere l’affare Sanchez. La Juventus si guarda intorno e vira su Lemar

La Juventus su Lemar pare essere il nuovo tormentone delle settimane venture. La rescissione di Dani Alves avrebbe infatti scompaginato i piani dei bianconeri, che ora devono far fronte al fatto che necessitano di un nuovo innesto sulla corsia di destra (Danilo sempre più in pole) e di un solo posto da extracomunitario a disposizione. Con quest’ultimo presumibilmente occupato dall’esterno del Real Madrid, la società bianconera abbandonerebbe la pista Douglas Costa, nel frattempo raffreddatasi considerato che il Bayern stia prendendo troppo tempo in attesa di concludere l’affare Sanchez con l’Arsenal.

LEMAR – A questo punto entrerebbe in scena Lemar, in forza al Monaco, squadra in cui dal 2015 ad oggi ha segnato 14 reti su più di 50 partite giocate. Classe 1995, avrebbe colpito la dirigenza bianconera per la sua duttilità sia in fase offensiva che in fase difensiva. I bianconeri sarebbero disposti a spendere fino a 30 milioni di euro, ma occhio alla concorrenza accanita dell’Arsenal, che al momento avrebbe presentato un’offerta ufficiale di più di 40 milioni decisamente più gradita dai monegaschi, intenti a monetizzare il più possibile sul giocatore che i bianconeri hanno già affrontato nell’edizione della Champions League di quest’anno stagione.

Condividi
Articolo precedente
Rassegna Bianconera di venerdì 30 giugno 2017
Prossimo articolo
Juventus al lavoro per il rinnovo di Spinazzola