Spinazzola e Caldara: Juve solo dal 2018. Cambiano i piani di Marotta

spinazzola
© foto www.imagephotoagency.it

I due giocatori dell’Atalanta di proprietà bianconera sono destinati a rimanere a Bergamo. Caldara e Spinazzola potrebbero arrivare entrambi nella prossima estate

Il tentativo avvenuto nella giornata di ieri per riportare Leonardo Spinazzola a Torino, già dalla prossima stagione, sembrerebbe essere stato rimandato al mittente dalla dirigenza della Dea. Secondo quando riportato dall’Eco di Bergamo, l’Atalanta ha deciso di trattenere il terzino per affrontare al meglio la prossima Europa League. Stessa sorte, dunque, di Mattia Caldara che, nonostante il pressing bianconero, sarà bianconero soltanto a partire dal 2018. Una doppia rinuncia che, anche se momentanea, fa male alla Juventus. A questo punto Madama dovrà decidere se fare di necessità e virtù con gli elementi attualmente in rosa, oppure intervenire sul mercato. Sempre calde le piste che portano a Garay (centrale) e Cancelo (terzino) del Valencia. Occhio anche alla situazione Alex Sandro, sempre più corteggiato dal Chelsea di Antonio Conte e non solo. Qualora il brasiliano dovesse partire Marotta potrebbe decidere di acquistare due nuovi terzini per far fronte alla perdita.

Condividi
Articolo precedente
matuidiJuve-PSG, tra Matuidi, Krychowiak e Rabiot: gli aggiornamenti
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera di sabato 29 luglio 2017