Roberto Baggio, il Divin Codino e il gran rifiuto

Roberto Baggio e il suo passaggio travagliato dalla Fiorentina alla Juventus

Roberto Baggio si esprime a riguardo delle polemiche scaturite dal suo trasferimento alla Juventus e il suo rifiuto di battere il rigore contro la Fiorentina nella partita poi persa dai bianconeri per 1-0. Pizzicato inoltre dai giornali per aver raccolto all’uscita dal campo una sciarpa viola, il vicecampione del mondo risponde con un «Io ho fatto quello che sentivo». L’attaccante rimarrà per 5 anni legato alla Juventus collezionando uno scudetto, una Coppa Italia ed una Coppa UEFA. Nel 1993 verrà premiato con il Pallone d’Oro.