Ultras Juve, è polemica contro la società! – FOTO

elkann agnelli
© foto www.imagephotoagency.it

I tifosi juventini avvertono mancanza di rispetto da parte della società bianconera. Nei due striscioni esposti all’esterno dello Juventus Stadium tutta l’insoddisfazione

Nonostante l’affetto e la presenza manifestata costantemente dal popolo bianconero in questi primi cinque anni dalla nascita della nuova casa juventina, lo Juventus Stadium, la società non ha affatto scelto di venire incontro alle esigenze economiche dei suoi fans, anzi: nella campagna abbonamenti valida per il 2017/2018 la Juventus ha addirittura optato per un rincaro dei prezzi degli abbonamenti e dei rinnovi, decisione che chiaramente ha mandato su tutte le furie i tifosi della Signora.

COSTI ESORBITANTI – I prezzi, effettivamente, sono da capogiro e possono diventare inaccessibili per le disponibilità economiche di molti: per rinnovare l’abbonamento in curva, ad esempio, ci vogliono ben 455 euro, una cifra spropositata specialmente se si paragonano a quelle adottate invece da altri club blasonati europei. E i tifosi bianconeri non hanno perso l’occasione di metterlo in evidenza tale confronto: in uno dei due striscioni esposti, infatti, si legge che i sostenitori del Bayern Monaco, ad esempio, pagano appena 140 euro per rinnovare l’abbonamento annuale in curve e gli vengono anche concessi megafoni, tamburi e mille bandiere.

MANCANZA DI RISPETTO – Il tasto più dolente, tuttavia, che tocca il tifo juventino è l’evidente mancanza di rispetto che avverte nei propri confronti ed il tutto è riassunto nello striscione, la cui foto è stata riportata su Twitter dalla pagina AroundJFans, ripresa da calciomercato.com ed in cui si legge: “Puoi essere al top, rispettando i tifosi!“.

 

Condividi
Articolo precedente
Sebastian-CanoSebastian Cano e i baby talenti in Venezuela
Prossimo articolo
darmianDarmian confessa: «Voglio solo la Juventus»